Tutto il buono del mondo in un blog

Le Ricette



Pollo arrosto al limone 0

Posted on Marzo 18, 2015 by Strawberry
  • Ingredienti:(4 persone)

    un pollo di circa kg 1,2

  • 3 limoni
  • foglie di timo
  • un cucchiaio di burro
  • 150ml di vino
  • 300ml di brodo vegetale
  • 3 spicchi di aglio
  • 0,15gr zafferano
  • olio extravergine
  • sale
  • pepe nero macinato

Preparazione:

Scaldate il forno a 180°. Tagliate 2 limoni a fette e disponetele in una teglia, strofinate il pollo con sale, pepe e timo e ponetelo nella teglia, mescolate il succo di un limone con il burro fuso e un filo di olio, spennelate il pollo. Mescolate il vino, il brodo vegetale e lo zafferano, l’aglio e qualche fogliolina di timo, versate il tutto nella teglia con il pollo, infornate per circa un’ora, spennellando ogni tanto con il burro,olio e limone e con il fondo di cottura.

Pollo al sale con finocchietto e arancia 0

Posted on Gennaio 13, 2015 by Strawberry
  • Ingredienti:(4persone)

    1 pollo pulito di circa 1,5kg

  • 2 arance
  • 2kg sale grosso
  • 30gr finocchietto
  • 2 cucchiai semi di finocchio
  • 4 spicchi di aglio
  • 1 cucchiaino di bacche di pepe nero
  • gocce di tabasco
  • olio extravergine

Preparazione:

Lavate il pollo sotto l’acqua corrente, asciugatelo e inserite nell’addome mezza arancia tagliata a fette e gli spicchi di aglio, 20gr di finocchietto e legate le zampe con lo spago da cucina. Passate al mixer il pepe, una manciata di sale grosso e i semi  di finocchio, mescolate al sale rimasto. Stendete uno strato di sale aromatizzato su di una teglia, rivestita di carta da forno, disponete il pollosopra al sale e ricoprite con il sale rimasto.Cuocete in forno preriscaldato a 200°per circa un’ora e mezza. Toglietelo dalla crosta di sale, tagliatelo in porzioni e servite con il succo di arancia emulsionato con una presa di sale, 5 cucchiai di olio, qualche goccia di tabasco e il finocchietto rimasto.

Pollo pancetta e funghi 0

Posted on Giugno 26, 2014 by Strawberry

Ingredienti:(4 persone)

  • un pollo di circa 1,2kg
  • 200gr pancetta
  • 100gr funghi champignon
  • 200gr cipolline
  • 7,5dl di vino rosso
  • un mazzetto di erbe aromatiche
  • un spicchio di aglio
  • un cucchiaio di fecola di patate
  • 50gr burro
  • 2 cucchiai di olio extravergine
  • sale pepe

Preparazione:

Lavate e tagliate a pezzi il pollo e mettetelo a rosolare in un tegame con l’olio.  In una casseruola , rosolate metà del burro e la pancetta tagliata a dadini, unite le cipolline , i funghi lavati e tagliati a pezzi grossolani, unite il pollo rosolato, le erbe aromatiche, lo spicchio di aglio tritato, bagnate con il vino rosso,salate, pepate e portate a ebollizione, coprite la casseruola, fuoco medio e lasciate cuocere per circa 40 minuti,. Impastate la fecola con il resto del burro, aggiungetelo al fondo di cottura e fate cuocere per alcuni minuti. Disponete il pollo su di un piatto da portata con il fondo di cottura.

Chawan-mushi 0

Posted on Marzo 08, 2011 by Laura

Ingredienti (4 persone):

  • 200g di carne di pollo, possibilmente cosce senza osso
  • un cucchiaino di salsa di soia
  • un cucchiaino di sake
  • 2 uova
  • mezzo cucchiaino di sale
  • 4 shiitake freschi sono funghi (nome latino Lentinula edodes), si possono usare quelli secchi se non si trovano quelli freschi.
  • una tazza e mezzo di dashi (brodo base)
  • 8 bacche di ginnan
  • kamaboko (opzionale, io non l’ho trovato)

Preparazione:

Togliamo dal pollo la pelle e il grasso e tagliamolo a tocchetti che poi saranno messi nella salsa di soia e sake.

Tagliamo il gambo agli shitake e dividiamoli in 4 spicchi. In caso di funghi secchi teniamoli un pò a mollo in acqua tiepida.

Prendiamo le uova e mettiamole in una ciotola e sbattiamole per un pò, aggiungiamo il sale, il dashi e un cucchiaino di salsa di soia.

Ora prendiamo 4 tazze meglio se senza manico e prepariamo anche qualcosa per coprirle, se non abbiamo un set di tazze con coperchio possiamo usare dei piattini da caffè.

Prendiamo il kamaboko (se lo abbiamo) e sistemiamolo sul fondo delle tazze. Aggiungiamo il pollo, le bacche di ginnan e gli spicchi di shitake.

Versiamo il preparato con l’uovo nelle tazze facendolo passare attraverso un colino.

Se avete il castello per la cottura al vapore sistemiamoci le tazze dentro, altrimenti ne possiamo creare uno con una pentola dal fondo spesso… sistemiamo dentro uno straccio e qualche foglio di carta assorbente e mettiamo le tazze a preparate a bagno maria in 2 o 3 cm d’acqua.
Copriamo la pentola lasciando un pò aperto per far fuoriuscire un pò di calore e portiamo l’acqua a ebolizione a fiamma viva.
Una volta portata a ebolizione lasciar cuoocere per circa 12 minuti.

La consistenza deve essere molto morbida per avere una prova della riuscita.

Serviamolo in tavola cosi come esce dalla pentola. E ricordiamo agli ospiti che va mangiato direttamente nella tazza con un cucchiaino e che ovviamente è molto bollente.
Read the rest of this entry →

Pollo alla romana 0

Posted on Luglio 27, 2010 by Strawberry

Ingredienti:(4 persone)

  • un pollo di circa un kg
  • 300 gr pomodori ramati
  • 2 peperoni
  • un bicchiere di vino bianco
  • uno spicchio di aglio
  • olio extravergine di oliva
  • sale pepe

Preparazione:

Lavate e tagliate a metà i peperoni, togliere i semi, tagliateli a pezzetti, e farli lessare in acqua salata per 5 minuti. sbollentate anche i pomodori pelateli e fateli a dadini. Tagliate il pollo a pezzi, lavatelo, mettetelo in padella con olio sale pepe e aglio,fatelo rosolare su entrambi i lati poi aggiungere il vino, lasciare evaporare , unite un pò d’acqua, coprite e lasciate cuocere per 20 minuti con il coperchio, unite pomodori e peperoni e fate cuocere per altri 20minuti, aggiustando di sale e pepe.

Polllo alla birra 0

Posted on Luglio 22, 2010 by Strawberry

Ingredienti:(4 persone)

  • 1,200 kg pollo fatto a pezzi
  • una cipolla
  • 30 gr burro
  • 100 gr prosciutto cotto in una sola fetta
  • un quarto di birra
  • un ciuffo prezzemolo
  • uno spicchio di aglio
  • sale pepe

Preparazione:

lavate e asciugate il pollo. In una padella mettere il burro e fare rosolare il pollo con sale e pepe.Togliete dalla padella il pollo e nel fondo di cottura aggiungete la cipolla tagliata finemente, il prosciutto cotto tritato, l’aglio sbucciato e intero e il prezzemolo tritato. Fate cuocere per 5-10 minuti, poi aggiungete il pollo e fate insaporire per 10 minuti. Togliete l’aglio e aggiungete la birra, coprite e lasciate cuocere per 35-40 minuti. Togliete i pezzi di pollo dalla padella e se il fondo di cottura è troppo liquido, fatelo addensare a fuoco vivo. Sistemate il pollo su di un piatto da portata e versarci sopra la salsa.

Pollo al curry 0

Posted on Settembre 01, 2009 by Staff

Ingredienti: (per 4 persone)

  • 1 kg di bocconcini di pollo
  • 1 peperone rosso
  • 2-3 di pomodori maturi
  • 2 carote
  • 2 cipolle
  • olio di oliva
  • 50 ml panna liquida
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 2 cucchiai di curry
  • sale q.b
  • riso (opzionale)

Preparazione:

Riscaldiamo l’olio in una padella antiaderente e mettiamoci i bocconcini di pollo a rosolare, per circa 15 minuti, girandoli di tanto in tanto.
Una volta cotti aggiungiamo un pò di sale e il curry, mescoliamo finche il pollo non diventi dello stesso colore del curry, in fine spengiamo il fuoco.

Ora prendiamo una schiumarola (o mestolo forato),  e togliamo il pollo dalla padella stando attenti a lasciare sulla padella il fondo di cottura.

Non ci resta che fare il sugo, quindi mettiamo il pollo in caldo.

Prendiamo i peperoni e togliamo i semi e i filamenti, dopodichè tagliamoli a pezzetti (volendo si possono tritare anche questi) insieme ai pomodori, e mettiamoli in padella dove prima c’èra il pollo a cuocere.

Tritiamo le 2 cipolle e aggiungiamle ai peperoni e ai pomodori, a questo punto accendiamo il fuoco molto basso e lasciamo cuocere, nel frattempo prendiamo le carote e dopo averle pelate tagliamole a rondelle e uniamole agli altri ingredienti, facciamo cuocere il tutto per circa 30 minuti, in caso il sugo si asciughi troppo possiamo aggiungere un pò d’acqua.

Alla fine della cottura aggiungiamo la panna liquida e amalgamare il tutto, ora prendiamo i bocconcini di pollo e rimettiamoli in padella con il resto, aggiungiamo un pò di vino bianco e amalgamiamo il tutto per circa 10 minuti, volendo ora possiamo aggiungerci del riso (normalissimo riso lesso) di contorno.

Da servire ben caldo, buon appetito…

Insalata di pollo 0

Posted on Agosto 21, 2009 by Lecornia

Ingredienti:

  • 250 gr di carne di pollo già cotta
  • 100 gr di prosciutto cotto a dadini
  • 100 gr di emmenthal
  • 200 gr di funghi coltivati
  • 2 cespi di lattuga
  • 1/2 olio di semi di mais (per la maionese)
  • 3 uova
  • 2-3 cetriolini sott’ aceto
  • sale, pepe
  • 1 limone
  • 2 uova sode


Preparazione:

Tagliate il formaggio e la carne di pollo a striscioline e poneteli assieme al prosciutto cotto in una grande coppa; pulite i funghi e tagliateli per il lungo a fette sottili. Mondate la lattuga, lavate le foglie e asciugatele. Con le foglie più grandi foderate una capace terrina, riducete quelle più tenere a striscioline e unitele agli altri ingredienti: Preparate la maionese con 3 tuorli, mezzo litro di olio e il succo di un limone; aggiungete metà agli ingredienti preparati, mescolate con molta cura e disponete l’insalata nella terrina, ricopritela con la maionese rimasta, decorate con le uova sode a rondelle e i cetriolini a filetti e fate riposare in frigo almeno per un’ora prima di servire.

Pollo fritto 0

Posted on Agosto 15, 2009 by Staff

Pollo fritto è uno dei modi migliori per mangiare il pollo, adatto sopratutto per i più ghiotti, di facile preparazione anche se richiede un pò di tempo a causa del riposo.

Ingredienti:

  • 1 pollo da 1,5 kg. tagliato a pezzetti (meglio ancora le coscette di pollo)
  • 150 gr. farina
  • 3 uova
  • latte
  • paprika dolce
  • aglio e olio
  • maggiorana
  • sale e pepe.

Preparazione:

Mescolare le uova, latte, paprica, aglio schiacciato, maggiorana, sale e pepe in una ciotola fino ad ottenere un composto.
Lasciare riposare per una notte i pezzi di pollo nel composto. Una volta tolto dal liquido passate i pezzi di pollo nella farina e friggetelo nell’olio.

Da servire ben caldo.

Involtini Primavera 0

Posted on Luglio 28, 2009 by Staff

Gli involtini di primavera, una delle piu’ note specialita’ della cucina cantonese e cinese, possono essere farciti con una grande varieta’ di ripieni: carne, pesce, vari tipi di verdure. Vengono sempre fritti in abbondante olio e in Cina si possono acquistare ovunque, anche nelle bancarelle per strada. Nei negozi specializzati nella vendita di prodotti tipici asiatici gli involucri si possono eventualmente acquistare essicati, pronti per essere farciti.

Ingredienti per la pasta:

  • 2 bicchieri di farina di frumento 00
  • olio e sale

Ingredienti per ripieno:

  • 100g di carne di maiale o pollo finemente tritata,
  • 200g di verdure miste a scelta tagliate a striscioline (sedano, carote, verza, porri, funghi, germogli di soia),
  • 1 cucchiaio di maizena (amido di mais si può usare anche la fecola di patate o eventualmente farina),
  • olio

Ingredienti per il condimento:

  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • 1 cucchiaio di salsa di soia
  • 2 cucchiai di vino di riso (anche il bianco può andare bene)
  • salsa agrodolce (Vedi ricetta)

Ingredienti per friggere:

  • olio di arachidi o di mais

Preparazione:

Prepariamo innanzitutto la pasta mescolando la farina con un bicchiere d’acqua e una presa di sale, cosi’ da ottenere un composto omogeneo e piuttosto fluido. Poi lasciamolo riposare per circa 1 ora. Trascorso questo tempo, scaldiamo una padella (possibilmente antiaderente) e ungiamo leggermente il fondo. Versiamoci quindi un mestolo di impasto, in modo da formare una pellicola abbastanza sottile e facciamola cuocere. Proceiamo cosi finchè l’impasto non sarà esaurito, ricordiamoci di ungere spesso la padella.

Prepariamo ora il ripieno: mescoliamo la carne alla maizena/fecola/farina e lasciamo riposare il composto per pochi minuti; nel frattempo mettiamo un po’ d’olio nel wok e scaldatelo. Poi ci soffriggiamo la carne e le verdure per non troppo tempo (tipo un minuto), aggiungiamoci il condimento di zucchero, salsa di soia e vino di riso; continuamo a cuocere fino all’evaporazione del liquido e quindi lasciamo raffreddare.

Prendiamo uno dei dischi di pasta precedentemente preparati, mettiamoci al centro una cucchiaiata abbondante di ripieno, ripieghiamo i bordi laterali verso l’interno e arrotoliamo con cura. Per concludere friggiamo in abbondante olio gli involtini.

Serviamoli ben caldi e croccanti, accompagnandoli con la tipica salsa agrodolce usata nella cucina cinese.

Shoyu Ramen 0

Posted on Luglio 01, 2009 by Staff

Ingredienti: (1 persona)

  • zenzero, un pezzo
  • erba cipollina
  • un’ aglio
  • un pezzo di pancetta (carne non salata) oppure pollo o maiale. 150 g
  • sale
  • un pizzico di salsa di soia
  • brodo di pollo 600ml
  • spaghetti o tagliatelle (che cuoceranno a parte)

Decorazioni:

  • bamboo condito con salsa di soia
  • uova sode
  • alghe wakame
  • alghe nori
  • germogli di soia saltati in padella

Preparazione:

Nella pentola rosolare lo zenzero, l’erba cipollina, l’aglio tritato (in piccolissimi pezzi) con l’olio di semi.
Fare attenzione a non bruciare l’olio (è molto facile che succeda) , aggiungere la pancetta tagliata in piccoli pezzi e farla cuocere un pò.
Aggiungere il brodo e mettere sale e salsa di soia.
La zuppa deve essere abbastanza salata, perchè gli spaghetti cuociono in un’altra pentola e portano un pò di acqua, quindi la zuppa diventa un po` diluita.

Dopo aver finito di preparare la zuppa e le “decorazioni”, cuocere gli spaghetti.

Dentro una ciotola, versare la zuppa.
Appena sono pronti gli spaghetti, scolarli bene, metterli dentro la ciotola e decorare con uova, alghe, bambo, ecc.
Il Ramen deve essere mangiato caldissimo e con il rumore “maleducato” 😛



↑ Top