Tutto il buono del mondo in un blog

Le Ricette


Dorayaki

Posted on Luglio 20, 2009 by Staff

Dolce tipico giapponese, davvero buonissimi, sono molto famosi perchè sono il cibo preferito del mitico Doraemon.

Ingredienti: (per 10 dorayaki di 10cm l’uno)

  • 200 grammi di marmellata di azuki (anko)
  • 3 uova
  • 140 grammi di farina bianca
  • mezzo cucchiaio di bicarbonato
  • 1 cucchiaio di miele
  • 80 grammi di zucchero
  • 3 cucchiai di acqua
  • olio di semi
  • marmellata di azuki (Anko)

Preparazione:
Mescolate per bene le uova, il miele e lo zucchero; dissolvete il bicarbonato nell’acqua, e aggiungetelo alle uova e allo zucchero, continuando a mescolare. Aggiungete la farina pian piano, aiutatevi con un setaccio e mescolate bene, facendo attenzione ai grumi. Mettete poco olio nella padella o nella piastra, fatelo scaldare, e mettete un pò di impasto nella padella (se la padella è di 10 cm di diametro, l’impasto da mettere deve essere tale da ricoprirne il fondo). Fate cuocere per pochi minuti, finchè quel lato del pancake sarà ben cotto e scurito (attenti a non farlo bruciare però), giratelo e fate cuocere l’altro lato, ma meno dell’altro, non deve essere molto scuro. Preparate così gli altri pancake. Lasciate raffreddare, prendete un pancake e spalmatelo di anko dal lato meno cotto, coprite con un altro pancake a mò di sandwich ed ecco fatto, il dorayaki è servito.

Altre informazioni:

  • La ricetta dell’Anko (la marmellata) è qui, ma volendo si può comprare già pronta in negozi di cibi orientali.
  • Il dolce che compone la parte esterna del Dorayaki è chiamata anche “castella” e somiglia molto al pan di spagna.
  • i Dorayaki sono venduti anche confezionati.
il dolce che compone la parte esterna del dorayaki è chiamata anche “castella” e somiglia molto al pan di spagna.

0 to “Dorayaki”

  1. Marco Gallo says:

    Salve!
    Voglio provare a fare una “torta-dorayaki”, cioè a creare una torta a più strati ma, invece di utilizzare il pan di spagna, usare degli enormi dorayaki per creare gli strati (del tipo la forma di una padella.. perchè comunque là andranno cucinati xD).. che ne dite? dovrei attuare degli accorgimenti per questa modifica?

    Thanks, Markus

    PS: se volete, rispondetemi su [meglio non mettere email in chiaro o vieni bombardato da spam] 😀

  2. Staff says:

    Mica male come idea, si tratta di creare un mega dorayaki multistrato, non dovresti avere grandi problemi ovviamente per il dosaggio fai una proporzione in base alla grandezza della padella usata, e valuta anche una diversa cottura degli strati intermedi, lasciandoli meno cotti da entrambi i lati, per il resto dovrebbe filare tutto liscio.
    Facci sapere 😀



Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.




↑ Top